Sono due le principali bandiere LGBTQ+ dedicate alle drag queen: la Feather Pride Flag e la Drag Flag. Conosciamole superiore in questo momento di seguito.

Sono due le principali bandiere LGBTQ+ dedicate alle drag queen: la Feather Pride Flag e la Drag Flag. Conosciamole superiore in questo momento di seguito.

Drappo usuale dell’orgoglio drag (Feather Pride Flag)

La Feather Pride Flag e stata creata nel 1999 dall’artista Sean Campbell.

Il vessillo contiene diversi elementi grafici interessanti. Con particolare, la fenice ha un doppio senso: rappresenta non solo la rinascimento della unione LGBTQ+ non solo la tormento con la ad esempio la organizzazione drag queen ha elemento il particolare conforto onesto ed dell’economia intanto che i momenti ancora difficili del epoca di maggior infestazione da HIV ed propagazione di AIDS.

Notizia bandiera dell’orgoglio drag

Un’altra stemma dedicata alla gruppo drag ha atto il preciso esordio nel 2016 in compagnia ad una gara scaraventata dall’Austin International Drag Foundation.

La drag queen portico L’NI, grafico della drappo, ha accusa il concetto nella metodo ulteriore: “il viola rappresenta una trasporto condivisa per la ostinazione. Il latteo simboleggia il nostro cosa e la nostra coraggio, affinche tutti noi drag queen e drag kings cambiamo durante creare i nostri personaggi. Il blu simboleggia cosi l’espressione di proprieta come la attaccamento. Alla fine, la alone e per la nostra leadership nella associazione LGBTQ+; le stelle a causa di le molte forme di resistenza”.

Bandiera dell’orgoglio genderfluid

Le persone genderfluid possono durante ogni momento della loro vita allargarsi entro i generi binari e non binari. Continuar leyendo “Sono due le principali bandiere LGBTQ+ dedicate alle drag queen: la Feather Pride Flag e la Drag Flag. Conosciamole superiore in questo momento di seguito.”